Notizie | Dall'Ente
giovedì, 19 novembre 2015

Bando per la selezione dei volontari del Servizio Civile Regionale

Garanzia Giovani “VOCE AMICA ANZIANI MARCHE” (scadenza 14 dicembre 2015)

“VOCE AMICA ANZIANI MARCHE”
BANDO  PER LA SELEZIONE DEI VOLONTARI DEL  SERVIZIO CIVILE REGIONALE  GARANZIA GIOVANI
(SCADENZA 14 DICEMBRE 2015)

È stato pubblicato il 12 novembre dalla Regione Marche il Bando per la selezione dei volontari del Servizio Civile Regionale su Garanzia Giovani - anno 2015 sui progetti approvati con i decreti n.10|OSV/2014 e n.31|OSV/2015, per la selezione di 279 giovani da impiegare in progetti di servizio civile nelle Marche.
La domanda di partecipazione va indirizzata direttamente all’ente INAC che realizza il progetto prescelto e deve pervenire entro e non oltre le ore 14.00 del 14 dicembre 2015. Pena l’esclusione dal Bando, è possibile presentare una ed una sola domanda per solo un progetto.

REQUISITI PER EFFETTUARE LA DOMANDA

Possono partecipare alla selezione i giovani, senza distinzione di sesso che, alla data di presentazione della domanda, abbiano compiuto il diciottesimo e non superato il ventottesimo anno di età, in possesso dei seguenti requisiti:
- essere regolarmente residenti in Italia;
- essere giovani NEET (Not in Education, Employment or Training) non occupati o inoccupati, non inseriti in un percorso di istruzione o formazione, non iscritti ad un regolare corso di studi o di formazione che hanno aderito a Garanzia Giovani (Fase 0 – D.G.R. 754/2014) e sottoscritto il ‘Patto di Attivazione – Servizio Civile’ con uno dei soggetti attuatori GG;
- non aver riportato condanna, anche non definitiva, alla pena della reclusione superiore ad un anno per delitto non colposo, ovvero ad una pena della reclusione anche di entità inferiore per un delitto contro la persona o concernente detenzione, uso, porto, trasporto, importazione o esportazione illecita di armi o materie esplodenti, ovvero per delitti riguardanti l’appartenenza o il favoreggiamento a gruppi eversivi, terroristici, o di criminalità organizzata.
I requisiti di partecipazione devono essere posseduti alla data di scadenza del termine di presentazione delle domande e, ad eccezione del limite di età, mantenuti sino al termine del servizio.
Attenzione: l’attivazione della misura (adesione + attivazione/profilo) è possibile anche a bando aperto, il requisito va posseduto alla data della domanda. Chi ha già sottoscritto un Patto di attivazione con relativa profilatura, non dovrà sottoscrivere un nuovo patto di attivazione ma dovrà riportare nella domanda (allegato 3) il profilo assegnato al momento del patto. Il Servizio Civile Regionale - Garanzia Giovani è compatibile solo con la Misura 1 e la Misura 9 della D.G.R. 754/2014.
Non possono presentare domanda coloro:

- che hanno già prestato servizio civile regionale (L.R. 15/2005);
- che hanno già usufruito delle misure legate a Garanzia Giovani .
Non è possibile inoltre presentare domanda presso un ente in cui si è già prestato servizio civile nazionale o si siano avuti nell’anno precedente rapporti di lavoro o di collaborazione retribuita.

LA PROPOSTA DELL’INAC
Per il terzo anno consecutivo l’INAC delle Marche vedrà finanziato un suo progetto annuale di servizio civile da 8 posti “Voce Amica Anziani Marche” (codice 193), per le sedi provinciali di Ancona (2 posti), Ascoli Piceno (2 posti), Macerata (2 posti) e Pesaro-Urbino (2 posti). La durata del servizio civile regionale è pari a 12 mesi per un impegno di 25 ore settimanali su 5 giorni a settimana, con un compenso mensile di 433,80 euro lordi (se cumulato con altri redditi, altrimenti sono netti). I pagamenti sono effettuati a partire dalla conclusione del terzo mese di servizio e per i volontari che rinunciano prima della conclusione del terzo mese di servizio la misura Garanzia Giovani non riconosce alcun contributo.
È prevista poi una formazione generale sul servizio civile ed una specifica sulle attività del progetto, oltre che l’assicurazione sanitaria.

L’avvio del progetto è ipotizzata per il 1° MARZO 2015

Il progetto nasce dalla consapevolezza dei Patronati INAC di Ancona, di Ascoli Piceno, di Macerata e di Pesaro-Urbino delle problematiche che investono gli anziani nelle Marche e del nuovo concetto di gestione dei servizi sociali in forma mista. A beneficiarne saranno in modo prioritario gli anziani non autosufficienti e le loro famiglie, mentre beneficiari indiretti saranno le comunità locali e le istituzioni pubbliche, in termini di alleggerimento del carico sociale e aumento di efficienza dei servizi erogati.
Il progetto inoltre continua il lavoro delle due annualità precedenti e punta ad allargare su tutto il territorio marchigiano l’informazione sui servizi riguardanti gli anziani. Per fare questo si avvale anche di nuovi strumenti informatici, come l’innovativo INAC-MAP, che nato proprio nell’ambito del servizio civile regionale, permette una migliore raccolta di informazioni e di promuovere i servizi in maniera più capillare.

MODALITÀ DI PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA
I giovani interessati possono presentare domanda, entro e non oltre le ore 14.00 del 14 dicembre 2015 (N.B: se la domanda viene inviata per posta deve arrivare entro e non oltre l’orario indicato. Non fa fede il timbro postale), compilando i modelli di candidatura 3 e 4.
La domanda deve essere:
- redatta in carta semplice, secondo il modello in Allegato 3 e 4, attenendosi scrupolosamente alle istruzioni riportate in calce al modello stesso. Copia del modello può essere scaricata anche dal sito internet www.serviziocivile.marche.it;
- firmata per esteso dal richiedente, con firma da apporre necessariamente in forma autografa, accompagnata da fotocopia di valido documento di identità personale, per la quale non è richiesta autenticazione.
Non è possibile presentare domanda per più di un progetto, a pena di esclusione dalla partecipazione a tutti i progetti cui si riferisce il bando. Le selezioni avverranno, secondo le modalità indicate dalla Regione Marche, presso la sede regionale INAC Marche ad Ancona in data che verrà indicata successivamente.

Potrai visionare il progetto  e scaricare
 le domande di adesione nei siti  web o richiedere presso le sedi INAC

www.inac-cia.it
www.ciamarche.org
www.ciaap.it

Le domande possono essere inviate o consegnate a:
INAC sede regionale delle MARCHE - Corso Stamira, 29 – ANCONA (AN)  -Tel.  071-202987
INAC provinciale ANCONA - Via Scrima, 14 – ANCONA (AN)  -Tel. 071/2800394
INAC provinciale ASCOLI PICENO - Via Montecassino, 9 - ASCOLI PICENO (AP) - Tel 0736/ 46182
INAC provinciale MACERATA -  Via dei Velini, 147 – MACERATA (MC) - Tel. 0733 261976
INAC provinciale PESARO URBINO -  P.le Garibaldi n. 16 – PESARO (PU) - Tel. 0721/ 34221

torna all'inizio del contenuto