Notizie | Dall'Ente
martedì, 18 agosto 2015

Avviso - Aratura dei terreni e regimazione delle acque

Si ricorda a tutti i proprietari ed affittuari dei terreni agricoli che confinano con strade provinciali,comunali e vicinaliche,ai sensi del Regolamneto di Polizia Rurale,qualsiasi attività agricola non dovrà costituire pericolo o disagio per i vicini,dovrà essere osservante le particolari norme di buona pratica agricola.
Si rammenta inoltre l'obbligo per i frontisti a mantenere in piena efficenza i fossi di guardia e di scolo convenientemente allargati,approfonditi e opportunamente regimate, e le cunette stradali.
E' vietato scaricare le acque dei campi sulle strade.
Nel caso fosse inevitabile far versare le acque di un terreno sopra una strada, è consentito realizzare fossi di scolo laterali alle strade,adeguatamente dimensionati che raccolgono le acque e le conducano fino al più vicino recettore(caditoia,chiavicotto).
L'aratura dei terreni in prossimità delle strade dovrà essere effettuata in maniera da mantenere una fascia di rispetto inerbita di almeno un metro dal ciglio eterno della strada (esterno cunetta) o dal ciglio superiore o inferiore della scarpata, e quindi dovrà essere presente il fosso di contenimento e convogliamento delle acque meteoriche.
Se la strada è Provinciale ,la distanza della fascia di rispetto inerbita dovrà essere di m. 1,5.


torna all'inizio del contenuto